Ho ricominciato a studiare

Ho recentemente organizzato e poi tenuto un corso sull’uso della cosiddetta “intelligenza artificiale” ad un reparto specifico della mia azienda. E’ un mondo enorme e ha una velocità evolutiva strabiliante. Stare dietro a tutte le app che escono quotidianamente è forse impossibile, ma è certamente divertente.

2023-12-06T08:50:51+01:006 Dicembre 2023|

Meta: dolcetto o privacy?

Halloween è alle porte e sembra che Mark Zuckerberg abbia ricevuto qualche “dolcetto” in anticipo. Meta, nome figherrimo che sta dietro a Facebook, è stata colpita da una vera e propria pioggia di cause da parte di 42 stati americani.

2023-10-25T14:52:39+02:0025 Ottobre 2023|

Il passaporto meccatronico

Sono appena uscito dal tunnel del passaporto. Ho il nuovo in tasca e ora posso raccontare l’ennesima storia di contraddizione, disorganizzazione e inefficienza italica. Il post è lungo, ma solo perché ho dovuto condensare e tagliare, altrimenti sarebbe stato un romanzo russo dell’ottocento.

2023-03-09T17:01:06+01:009 Marzo 2023|

Frankenstein digitale

Secondo un giornalista del New York Times, durante una normale sessione, l’intelligenza artificiale recentemente aggiunta a Bing ha cominciato a sfarfallare dicendo di chiamarsi in realtà Sydney e di essere follemente innamorata del suo interlocutore. Tutto vero?

2023-02-20T09:56:58+01:0020 Febbraio 2023|

Ready to be scared?

Are you ready to be scared? ChatGPT is the latest language model developed by OpenAI and it's advancing at an alarming rate. Its ability to understand and respond to human conversation is almost indistinguishable from a real person. Is it good or bad?

2022-12-18T09:34:07+01:0018 Dicembre 2022|

Passaporto elettronico, ma di carta

Ho appena iniziato il mio viaggio verso il rinnovo del passaporto. Scopro che ho bisogno di un appuntamento e questi sono tutti concentrati in un giorno della settimana. Uno solo. Ne consegue che il primo giorno libero è fra sette mesi. Meglio di una risonanza magnetica, ma comunque un’eternità.

2023-03-09T17:03:00+01:0026 Ottobre 2022|

i primi 20 anni di web

Nel dicembre 2011 il "web" compiva 20 anni. Il post, oltre a raccontare come incontrai per la prima volta il web, mostra le mie insospettate capacità di preveggenza. Ad esempio, scrivo che il web finirà per entrare anche in caldaie e lavatrici. Beh, sì, non serviva un veggente.

2023-03-02T17:26:52+01:006 Dicembre 2011|

Certificati andata e ritorno

Dopo quasi dodici anni, la situazione non è cambiata molto. Lo Stato continua a chiedermi informazioni o pezzi di carta che devo andare a prendere da altre organizzazioni, sempre statali, quando non addirittura dalla stessa entità. Non ci libereremo mai dalla carta, temo.

2023-01-04T10:59:47+01:0026 Settembre 2011|

Tu, quanti dispacciamenti hai?

Ora le bollette sono sicuramente più semplici. Peccato che siano diventate anche molto più alte. Ad ogni modo, qui fantasticavo di un controllo elettrodomestico per elettrodomestico. Alla fine ci sono riuscito. Volete sapere quanto ha consumato la mia TV a dicembre 2022? No, eh?

2023-01-04T10:36:59+01:0017 Maggio 2011|

No comment

Nel 2011 l'eCommerce era già più che affermato, anche se comprare online una lavatrice non era ancora la norma. Qui mi sono però soffermato più sulla presunta veridicità (e affidabilità) dei commenti degli acquirenti e sulla politica di Monclick, piuttosto prudenziale, se non proprio pusillanime.

2023-01-03T15:09:55+01:006 Aprile 2011|

Le avventure di PrintCarrier

Questa è una storia interessante. Questo post ebbe parecchia "fortuna", tanto da finire nella prima pagina di Google se qualcuno cercava "PrintCarrier". Non arrivo a dire che scrissi il post per vendetta, ma di certo non mi è dispiaciuto rendere (molto) visibile un atteggiamento poco... elegante da parte loro.

2023-01-01T17:01:01+01:0010 Febbraio 2011|

Clienti, asini e cavalli

Un raro esempio di post quasi serio, non basato su una notizia o un avvenimento specifico. Certo, anche qui mi lamentavo di qualcosa e probabilmente scrissi questa cosa dopo qualche incontro "poco produttivo" con un cliente non proprio ideale. Ma i clienti ideali non esistono. O se li è già presi la concorrenza.

2023-01-01T10:13:35+01:0011 Novembre 2010|

Storie di ordinaria Amministrazione

Due storie nello stesso giorno sull'atavica incapacità della nostra Pubblica Amministrazione di sfruttare le nuove tecnologie. A distanza di dodici anni, forse le cose sono cambiate, ma io non ne sono molto convinto. Non ho però nessuna intenzione di verificare di persona.

2022-12-31T10:06:11+01:0016 Agosto 2010|

Né leone, né gazzella

Una storia che mi fa rabbrividire ancora oggi, a dodici anni di distanza. E allora il telefono non era ancora così centrale nelle nostre vite. Adesso, con carte di credito, messaggi, mappe e email, non potrei sopravvivere 10 minuti. Ovviamente sto scherzando. Potrei resistere anche mezz'ora.

2022-12-29T15:30:17+01:0025 Maggio 2010|

Norwegian Wood

Questo post sembra invecchiato male. Dal 2010 i nostri amministratori hanno abbondantemente imparato a usare smartphone e tablet, fin troppo. Il problema di fondo, però, resta la trasparenza (quella vera). E su questo le cose non sono cambiate molto. E non credo cambieranno nei prossimi dieci anni.

2022-12-21T10:22:10+01:0016 Aprile 2010|

Buoni propositi per il 2010

Un vecchio post del 2010 dove mi lamentavo dell'ingombrante presenza del fax nei nostri uffici. Da quel post sono passati alcuni anni, ma poi alla fine ci siamo liberati tutti da quell'aggeggio infernale. Di sicuro non lo rimpiangeremo.

2022-11-26T22:42:28+01:003 Gennaio 2010|

Hi-tech o Ahi-tech?

Spero che dopo quasi quindici anni l'efficacia degli annunci su tempo e traffico sia migliorata. Io non ho più un auto e non saprei giudicare. In compenso ho una casa tutta domotizzata che mi avverte anche quando la lavastoviglie ha finito il lavaggio. Più o meno tre volte al giorno. Anche quando non la uso.

2022-11-14T09:22:27+01:0021 Novembre 2009|
Torna in cima